Come ci si rende conto di un guasto ai freni?

Sono molteplici i segnali che indicano un malfunzionamento dell’impianto frenante: 
- si accende la spia dell’indicatore di usura dei freni posta sul cruscotto, 
- l’auto sbanda in frenata 
- il pedale affonda in maniera anomala 
- il livello del liquido freni è troppo basso 
- i freni mancano di precisione
- la vettura vibra quando si frena
- si avverte un rumore metallico in fase di frenata
In questi casi, rivolgiti immediatamente a Manganotti Service.

Effettuare regolarmente un cambio d’olio o far controllare la pressione dei pneumatici prima di mettersi in strada è un comportamento naturale per la maggioranza degli automobilisti. Lo stesso dovrebbe essere fatto per il controllo del sistema frenante.
Pastiglie, dischi, ganasce, liquido freni, … tutti questi elementi devono essere in perfette condizioni affinché i freni funzionino perfettamente in ogni circostanza. Soltanto un regolare controllo dell’impianto frenante della tua auto può garantire tale efficienza.

 

DA CONTROLLARE

DA SOSTITUIRE

Pastiglie

Ogni 10 000 km

Se lo spessore della pastiglia è inferiore al minimo previsto dal costruttore.
Se si accende la spia sul cruscotto.

Dischi

Ad ogni cambio di pastiglie

Quando lo spessore raggiunge il limite di usura stabilito dal produttore.
Quando il disco è deformato, incrinato, rigato…

Ganasce dei freni a tamburo

A partire da 40.000 km

Quando lo spessore è inferiore a 1,5 mm

Tamburi

A ogni cambio guarnizioni

A ogni cambio di ganasce
Quando lo spessore raggiunge il limite di usura stabilito dal produttore.
Quando il tamburo è rigato, ovalizzato, incrinato…

Liquido freni

Ogni 30.000 km

Ogni 2 anni o ogni 60 000 km

Se desideri informazioni o contattarci clicca qui click